L’Europa sfida Madrid: Carles Puigdemont e Toni Comin diventano parlamentari

120

Vittoria per la Catalunya. L’ex presidente Carles Puigdemont e il suo ex ministro Toni Comin, che hanno scelto autonomamente l’esilio in Belgio dopo il tentativo di secessione del 2017, verranno oggi al Parlamento Ue a Bruxelles. In questa occasione riceveranno un badge provvisorio da parlamentare valido per oggi. Lo si apprende a Bruxelles. I due riceveranno informazioni dai servizi parlamentari sul loro mandato e sui loro diritti finanziari. Dal 6 Gennaio potranno ritornare e ricevere il badge definitivo da parlamentare e completare l’accredito.