L’investigatore privato sempre più impiegato dalle aziende in Italia

203

Per tutelare i propri interessi sempre più aziende in Italia ricorrono all’investigatore privato, una figura professionale molto importante sia per le imprese sia per le persone fisiche. Il detective privato diventa strategico in tante situazioni, viene ingaggiato sia da studi legali sia direttamente da imprese o da privati. Sul portale de La Nuova Investigativa, nella sezione notizie, viene citata la sentenza della Cassazione che ritiene “legittimo il licenziamento di un dipendente che, a seguito di una indagine, venga trovato a svolgere lavori pesanti o ritenuti incompatibili con la patologia per la quale non si è recato al lavoro”.“La Cassazione infatti, con sentenza n. 18507 del 21.09.2016, – si legge ancora – ritiene assolutamente legittimo l’operato dell’investigatore privato che, incaricato dal datore di lavoro per verificare l’attendibilità del certificato di malattia del dipendente, con foto e filmati, lo aveva sorpreso mentre effettuava lavori sul tetto e nella corte della propria abitazione”.In pratica viene riconosciuta l’importanza di ricorrere, da parte del datore di lavoro, ad un’agenzia investigativa per confermare l’attendibilità della certificazione medica. Pertanto non vi è alcuna lesione del diritto alla riservatezza e alla privacy, come sostenuto invece dal lavoratore. Le aziende si rivolgono al servizio di Investigazioni Private soprattutto in casi di assenteismo, false malattie, abuso della legge 104. I privati perlopiù per vicende di infedeltà coniugale. Per chi si separa, ad esempio, un report investigativo può risultare utilissimo in caso di separazione con addebito, per l’assegnazione di figli minori e per il ricalcolo dell’assegno di mantenimento.

Investigatore privato cruciale in molte situazioni

Il detective privato risulta molto utile quindi per la soluzione di diversi problemi. Il professionista opera con notevole riservatezza. Si muove in modo tale che il soggetto attenzionato non si accorga di essere seguito. Nell’immaginario collettivo si fa l’equivalenza tra investigatore privato ed infedeltà coniugale. Ma non è affatto così. Scorrendo, ad esempio l’elenco dei principali servizi presenti sul sito lanuovainvestigativa.it, si comprende come le agenzie investigative spaziano in molti ambiti consentendo di trovare informazioni utili in svariate situazioni. Ad esempio i privati chiedono anche di controllare i figli in casi di assunzione di droga o di vizio del gioco (ludopatia). Le aziende chiedono di indagare in casi di assenteismo, false malattie, falso permesso legge 104, falsi infortuni, furti, concorrenza sleale. Ovunque aziende e privati si affidano ad indagini privati. Basta ad esempio cercare sul web alla voce Investigatore privato Udine o Investigazioni private Mestre, per avere un quadro di un mondo spesso poco noto al grande pubblico, ma piuttosto ricercato. E’ importante sempre rivolgersi ai professionisti del settore che operano nel rispetto delle leggi vigenti. Ad esempio non si possono ottenere i tabulati telefonici di una data utenza telefonica. Non si possono ottenere i tabulati delle chat tra due utenti a loro insaputa. Non si può lasciare un registratore in una stanza per registrare i dialoghi. Per questo serve l’autorizzazione di un magistrato. Affidandosi ad esperti come La Nuova Investigativa si ha la tranquillità di un servizio d’eccellenza sia sotto il profilo dei risultati sia nel modo di operare.