Manifestazioni di piazza a Teheran per sostenere l’allenatore Andrea Stramaccioni

In Iran Andrea Stramaccioni è diventato un caso. Tant’è che ci sono state manifestazioni di piazza a Teheran contro il governo iranano. A protestare sotto la sede del ministero dello sport sono centinaia di tifosi dell’Esteghlal.

La principale squadra iraniana è prima in classifica nella serie A iraniana. Ma l’allenatore italiano Andrea Stramaccioni ha rescisso unilateralmente il contratto per “giusta causa”.

I tifosi si sono schierati dalla parte dell’allenatore, mettendo sotto accusa la dirigenza del club e il ministero dello sport, proprietario del club. Le autorità iraniane temono disordini, che si aggiungerebbero alle tensioni sociali e agli scontri delle ultime settimane. Per questo si sta valutando di far giocare a porte chiuse la partita di campionato dell’Esteghlal.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin