Ronco all’Adige in lutto per la morte di Luca Verdolin, Francesca e Chiara Mercurio

Tre giovani vite spezzate a Bonavigo in provincia di Verona. Uno scontro fatale avvenuto nella frazione di Pilastro. Un’auto si è schiantata contro un albero finendo la sua corsa addosso ad un muro.

Nulla da fare per il conducente e i due passeggeri. Tutti e tre sono morti sul colpo. Le vittime sono due sorelle originarie di Napoli e il fidanzato della sorella maggiore. Francesca Mercurio, 20 anni, abitava con la sorella quindicenne Chiara a Ronco all’Adige, lo stesso paese dove viveva Luca Verdolin.

Il ragazzo di 23 anni era alla guida della Fiat Multipla che, come hanno accertato i rilievi del Carabinieri, a causa dell’alta velocità ha perso il controllo sbattendo contro un palo. La vettura poi si è schiantata contro un platano prima di finire la sua corsa addosso a un muro di recinzione. Lutto a Ronco all’Adige e anche nel Napoletano.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin