Alezio. Romeo Reho muore colpito in testa da un ramo di pino

167

E’ stato colpito in testa da un ramo mentre pota un pino ed è morto così Romeo Reho. L’infortunio mortale sul lavoro è avvenuto in un podere tra Alezio e Gallipoli. Romeo Reho, 49 anni di Alezio, era impegnato in un giardino per l’esecuzione di alcuni lavori di manutenzione. Si trovava su un cestello agganciato con un braccio meccanico ad un camion per lavori di potatura. Da un albero è precipitato un grosso ramo, che ha colpito il lavoratore. Romeo è precipitato sul terrazzo e ha battuto violentemente la testa. Reho è morto all’istante. Inutili i soccorsi dei medici del 118. L’ospedale si trova nei pressi del luogo della tragedia ma i sanitari hanno potuto fare ben poco. Hanno riscontrato un trauma cranico da sfondamento con emorragia massiva. Sconcerto e dolore in paese. L’uomo era molto conosciuto per la sua attività imprenditoriale ed era impegnato in diverse attività. Grande appassionato di cavalli. Sposato, non aveva figli.