Ottavi di Champions. Juve lunedì 16 dicembre il sorteggio a Nyon: rischio Liverpool

175

La Juve di Sarri dopo il successo sull’Atletico Madrid è testa di serie. Pertanto eviterà City, Psg, Bayern, Barcellona e forse il Liverpool. Mentre Napoli e Inter interrogano il loro destino contro Reds e Slavia Praga, e i sogni non ancora infranti dell’Atalanta rimangono vivi sino agli ultimi 90’. Madama può già pensare al sorteggio degli ottavi in programma lunedì 16 dicembre a Nyon. C’è anche il rischio Real. Il resto, dal Tottenham all’eventuale Chelsea, sembra alla portata dei bianconeri. Mourinho permettendo. La differenza tra prima e seconda fascia è netta. Rimane il Real Madrid di Zidane, spedito fuori dalle teste di serie dal Psg. In una ipotetica seconda fascia ci sono il Tottenham e, se finisse secondo nel gruppo, il Chelsea. Gli Hotspurs, finalisti 2019, hanno licenziato Pochettino. La variabile indipendente è il ritorno di Mourinho. Dal gruppo H dovrebbe poi arrivare una tra Ajax, Chelsea o Valencia. Contro gli olandesi sarebbe l’occasione della vendetta. Gli spagnoli non sembrano all’altezza. Il Chelsea può metterti sotto dal punto di vista atletico, ma la Juve è superiore. Meno temibili sembrano gli altri possibili rivali. Quello in arrivo dal gruppo dell’Atalanta, in caso più Shakhtar che Dinamo, non può impensierire Ronaldo. Impossibile trovare eventualmente Gasperini perché i derby sono ammessi soltanto dai quarti. L’altro avversario, dal gruppo G, sarà il Lione o forse il Lipsia. Infine i gironi di Napoli e Inter. Se le due italiane arrivano seconde, niente derby. Altrimenti probabili Borussia Dortmund e il Liverpool se sconfitto oggi dal Napoli ad Anfield.