Bene Roma e Lazio: obiettivo zona Champions

216

E’ stato un primo tempo a basso giro ed un secondo dove la Roma avrebbe potuto anche dilagare. Mister F0onseca ritrova la vittoria e torna – in attesa della sfida del Cagliari – in zona Champions. Ottimo il rientro di Pellegrini, bene Florenzi, decisivo Smalling con un gol e due assist. Finisce con un netto 3-0 all’Olimpico. Invece per il Brescia è notte fonda. Nella prima frazione la squadra di Grosso ha avuto un paio di buone opportunità non sfruttate a dovere, nel secondo tempo è crollata. Con la solita invenzione di Luis Alberto, di cui stavolta beneficia Caicedo, la Lazio, all’ultimo respiro, ottiene la sua quinta vittoria consecutiva in campionato e si conferma al terzo posto in classifica. Successo sofferto, ma meritato, costruito con un primo tempo nel quale la Lazio gioca nettamente meglio, ma che chiude in parità per aver capitalizzato poco le occasioni create ed essere capitolata alla prima vera palla gol del Sassuolo. Beffa per De Zerbi, che cade quando pensa di avere già il pari in tasca. Finale Sassuolo-Lazio 1-2.