Mendicino. Bilancio partecipato: massima trasparenza sulla situazione finanziaria

150

Si è svolto nei giorni scorsi l’incontro sul bilancio partecipato, un incontro ormai istituzionalizzato, a cui hanno partecipato molti cittadini, consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, ex amministratori, commercianti ed altre realtà locali. La discussione è stata viva e frizzante con interessanti spunti di riflessione arrivati da più parti arrivati anche nella diversità delle vedute politiche ed amministrative. E’ stata fotografata ancora una volta con la massima trasparenza la situazione e la dinamica finanziaria reale del Comune di Mendicino. Il sindaco Antonio Palermo ha messo in evidenza la problematicità di gestire un bilancio di un comune in questi tempi dove diventa difficile coniugare gli stressanti equilibri di bilancio e l’erogazione di servizi alla città, stante anche la pesante massa debitoria del passato che in questi anni l’amministrazione ha dovuto affrontare. Il vicesindaco ed assessore al bilancio Angelo Greco ha focalizzato, invece, l’attenzione sull’enorme lavoro messo in campo per arginare le problematiche finanziarie dell’ente, dal recupero dell’evasione ed elusione tributaria al potenziamento degli incassi, dalla migliore gestione in efficienza degli investimenti all’ottimizzazione delle politiche del personale. L’obiettivo, hanno dichiarando il sindaco e il vicesindaco, è e sarà sempre quello di lavorare oculatamente per il bene di Mendicino, offendo ai cittadini i migliori servizi possibili, investendo sulla crescita e sulla creazione di nuove attività e nuova occupazione, senza demagogie e populismi ma con serietà e concretezza, realizzando anche in questa consiliatura tanti risultati ancora a favore di tutti i cittadini.