L’Arno è salito sopra il primo livello di guardia a Firenze

Situazione di allerta anche a Firenze. Come previsto, l’Arno è salito sopra il primo livello di guardia, raggiungendo i 3,50 metri sull’argine, a causa delle piogge che da sabato sera stanno interessando buona parte della Regione.

Lo stesso Arno ha raggiunto il secondo livello a Incisa-Figline. E’ quanto si apprende dalla protezione civile della Città metropolitana e dalla sala operativa regionale.  Supera il primo livello di guardia, anche il fiume Bisenzio a San Piero a Ponti. In tutta la Toscana la situazione è emergenziale.

E’ allerta arancione su gran parte del territorio. Il maltempo ha colpito soprattutto il Grossetano a sud del capoluogo maremmano, tra Orbetello, Manciano e Magliano. Il fiume Albegna in piena ha superato il secondo livello di guardia e in alcuni punti della campagna, riferisce la sala della protezione civile regionale, ha tracimato senza però raggiungere alcuna abitazione. Segnalato anche vento forte.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin