La prima Fiera del Cicloturismo si terrà sabato 28 e domenica 29 marzo a BASE Milano

Sono sempre di più i milanesi che si dedicano alle vacanze attive in bicicletta. Il cicloturismo, secondo uno studio di Unioncamere e Legambiente, rappresenta l’8,4% del totale dell’intero movimento turistico nazionale. Basti pensare che conta 77,6 milioni di presenze. Oltre 6 milioni di persone che hanno trascorso una vacanza in bici generando un giro di affari di 7,6 miliardi di euro/anno.

Le grandi potenzialità del comparto garantiscono ampi margini di miglioramento. Nell’ultimo triennio l’Italia ha messo in bilancio di investire oltre 750 milioni per realizzare una rete nazionale di ciclovie turistiche e gli amministratori locali più attenti e lungimiranti si stanno dando da fare per creare percorsi cicloturistici, segnaletica ad hoc e pacchetti di servizi dedicati.

L’evento di riferimento del 2020 per il settore sarà la prima Fiera del Cicloturismo che si terrà sabato 28 e domenica 29 marzo a BASE Milano, hub creativo nel cuore del distretto del design. La Fiera del Cicloturismo è organizzata da Bikenomist, società milanese specializzata nella comunicazione della bicicletta, con il supporto di BASE Milano e il patrocinio di FIAB.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin