Johnson chiede di rimettere ai voti oggi l’accordo sulla Brexit ma Bercow respinge

BoJo non si arrende ma a Londra i parlamentari di dimostrano irremovibili. Lo speaker della Camera dei Comuni, John Bercow, ha respinto la mozione del governo di Boris Johnson per rimettere ai voti oggi l’accordo sulla Brexit raggiunto dal premier Tory con Bruxelles, ma rinviato sabato con un emendamento.

Secondo Bercow l’istanza non può essere riproposta nella stessa forma di sabato. A questo punto per il governo è corsa contro il tempo per far approvare entro questa settimana le leggi attuative dell’uscita dall’Ue.

BoJo punta a ripresentare il deal subito dopo in un contesto nuovo. Pena un rinvio o il no deal. Ma di questo passo è quasi certo un rinvio almeno al 31 gennaio o a febbraio. Anche se l’ipotesi di un secondo referendum sarebbe forse l’unica strada praticabile per sbloccare la situazione. Chiamare gli inglesi a decidere nuovamente sulla Brexit.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin