Barcellona. Carles Puigdemont si è consegnato alle autorità

Mentre a Barcellona migliaia di persone sono scese in piazza contro il governo filo franchista di Madrid, in Belgio l’ex presidente della Catalogna, Carles Puigdemont, si è consegnato alle autorità. Lo riporta La Vanguardia.

I leader indipendentista Puigdemont ha spiegato che ha deciso di presentarsi spontaneamente in relazione al nuovo ordine di cattura internazionale della Corte suprema madrilena. “Il presidente, accompagnato dai suoi avvocati, è comparso, volontariamente, davanti alle autorità belghe in relazione all’Ordine di cattura e consegna europeo”, ha spiegato l’ufficio di Puigdemont in un comunicato.

“Il 130mo presidente della Generalitat in esilio sta seguendo tutti i passi ufficiali che accompagnano questo procedimento. Ha respinto la notifica e si è opposto alla consegna in Spagna“. Poco dopo Puigdemont è stato rilasciato, come ha spiegato lui stesso incontrando i media. “Sono stato rilasciato senza cauzione, resto a disposizione della giustizia belga. Non lascerò il Paese“, ha detto il leader catalano.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin