Milano Bike city. Dal 14 al 22 settembre la seconda edizione del festival

Dal 14 al 22 settembre torna, alla sua seconda edizione, ‘Milano bike city’. Il festival coincide con la settimana europea che ogni anno promuove le buone pratiche nel campo della mobilità, la European Mobility Week. “Quello della bici è un tema del momento” ha spiegato il sindaco Beppe Sala. “Va inquadrato nel contesto della città che diventa sempre più smart e sostenibile. Per me parlare di ambiente non è una moda, ma è l’impegno del primo giorno del mio mandato e anche a livello internazionale con il C40”, il gruppo delle città impegnate per l’ambiente e contro il cambiamento climatico.

Molte le attività in programma, dalla campagna ‘Bike-to-work’, che incentiva l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti casa-lavoro, alla ‘Carfreeweek’, che invita i cittadini all’utilizzo della bicicletta e dei mezzi pubblici, non utilizzando l’auto per un’intera settimana. Durante il weekend conclusivo di Milano bike city, Radio Deejay allestirà il Deejay Village a CityLife: il programma prevede due giorni di attività per la promozione del ciclismo. Domenica 22 le attività culmineranno con la Deejay100, la medio fondo di ciclismo sulla distanza dei 100 chilomteri: un evento imperdibile per gli amanti delle due ruote, in un percorso sul quale si possono cimentare tutti.

Milano ha anche aderito anche al ‘Car free day’ del 22 settembre, la giornata europea senza auto, ma non ci sarà un blocco totale delle auto in tutta la città, come hanno spiegato il sindaco Sala e l’assessore alla Mobilità, Marco Granelli. “Ci sono diverse iniziative importanti in quella giornata, tra cui anche la settimana della moda – ha detto l’assessore – quindi non ci sarà la chiusura della città alle auto ma delle iniziative singole”. Il programma completo degli eventi è disponibile su milanobikecity.it.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin