Di Maio ha il 7% nei sondaggi ma vuole assoggettare i dem: “si fa come diciamo noi!”

E’ questa la democrazia grillina??? Luigi Di Maio fa la voce grossa: “O si fa come diciamo noi o salta tutto”. E’ la reazione di Di Maio dopo il vertice tra le delegazioni di Pd e dei grillini. Ma Matteo Salvini come ha fatto a digerire per tutto questo tempo i grillini???

“La riunione si è svolta in un clima positivo e costruttivo, che ci fa ben sperare sulle prospettive”. Ad affermarlo il capogruppo Pd Andrea Marcucci al termine dell’incontro con la delegazione M5S.

C’è anche chi tra i grillini rimane con i piedi per terra. “C’è stato un clima costruttivo. Il M5s ha posto sul tavolo il taglio dei 345 parlamentari, per noi è un punto fondamentale e propedeutico. Servono garanzie su questo aspetto”. Lo affermano fonti del M5s al termine dell’incontro. Di Maio ha nei sondaggi il 7%, praticamente ha portato i grillini all’estinzione politica…e fa la voce grossa? Forse conta di ritornare nelle braccia di Matteo Salvini? In questo clima surreale sarebbe davvero il caso di andare a votare così l’Italia avrebbe un governo certo con il centrodestra e finirebbe anche la sciagura grillina.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin