Milano. Al Teatro Manzoni andrà in scena lo spettacolo 1919 Fiume – Città d’Arte e di Vita

Al Teatro Manzoni di Milano lunedì 30 settembre andrà in scena lo spettacolo 1919 Fiume – Città d’Arte e di Vita, il racconto della straordinaria Impresa di Fiume attraverso una lezione spettacolo con racconti e nozioni sconosciute ai più. A vestire i panni di D’Annunzio sarà ancora una volta Edoardo Sylos Labini che, dal 2013, interpreta su tutti i palcoscenici italiani la complessa figura del Vate.

Dopo lo spettacolo tratto dall’Amante Guerriero di Giordano Bruno Guerri, in collaborazione con il Vittoriale degli Italiani, il d’Annunzio segreto scritto da Angelo Crespi, Sylos Labini chiude la trilogia dannunziana raccontando la straordinaria e rivoluzionaria Impresa di Fiume. Sarà l’occasione per la grande festa di CulturaIdentità, a un anno dalla sua nascita sul solco di quello spirito fiumano che unì intellettuali e artisti.

Sarà una serata su invito per i soci mecenati di CulturaIdentità, che saranno omaggiati del fumetto Gabriele d’Annunzio tra amori e battaglie (prefazione di Giordano Bruno Guerri, presidente del Vittoriale degli Italiani) e del mensile CulturaIdentità.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin