Serie BKT seconda amichevole del Crotone contro la Morrone terminata 6-2. Presente ai bordi del campo il neo acquisto Mustacchio

263

Crotone  6 Morrone 2 Marcatori: Simy 14 ( R )-41°, 15° Nanni, 18°-60° Ruggiero, 24° Azzinaro, 62° Messias, 66° Ferraro, Crotone: Cordaz (1°s.t. Lupescu), Bellodi (16° Panza), Spolli (1° s.t Golemic), Cuomo, Rutten (1° s.t. Rodio), Ruggiero, Gomelt (1° s.t. Barberis), Zanellato, Molina, Simy, Nanni (1° s.t. Messias). All. Stroppa Morrone: Risoli (1° s.t. Bance), Orsino, D’Acri (1° s.t. Vodopiver), Batarilo (1° s.t. Mazzei D.), Bruno, De Luca, Mazzei De, Nagore, Ferraro, Azzinnaro (1° s.t.Cissè), Perez. All, Stranges Arbitro: Spizzini di Cosenza L’annuncio è da dare in primis, il centrocampista pitagorico Benali non è sul mercato, lo ha annunciato la società. Dopo lo Scandale, squadra di prima categoria, è toccato alla Morrone (Eccellenza) a distanza di tre giorni contribuire ad elevare la preparazione tecnico/atletica degli uomini di mister Stroppa attraverso la seconda amichevole. Il programma degli incontri, sul terreno del Villaggio Baffa, non sarà soltanto con squadre dilettanti, venerdì 26 luglio (ore 17,00) è prevista la partita con il Monopoli, squadra di serie C. Contro i pugliesi, allenati dall’esperto Giorgio Rosselli (oltre 600 panchine al suo attivo) si inizierà a vedere veramente a che punto della preparazione si trova il Crotone e quali giocatori servirebbero ancora per affrontare il difficile campionato di serie B. Dopo l’incontro con il Monopoli, sarà il Castrovillari (serie D) lunedì 29 luglio (ore 17,00) che affronterà gli Squali sul terreno del Villaggio Baffa. L’amichevole contro il Morrone, giocata oggi, è da definire come da copione quando il valore tecnico tra le formazioni che entrano in campo è distante. Diversamente dalla precedente amichevole, le novità hanno riguardato il debutto del difensore Bellodi neo pitagorico, e di Rutten. Non hanno preso parte all’incontro perché affaticati, Kargbo e Benali. A proposito di Benali, la società ha confermato che non è sul mercato. Per quanto riguarda l’assenza di Curado è dovuta a motivi fisici, il giocatore forse verrà operato. Ma la novità in assoluto è l’ingaggio a titolo definivo del centrocampista Mattia Mustacchio, prelevato dal Perugia, con il quale la società pitagorica ha sottoscritto un contratto di due anni e opzione per il terzo. Giocatore noto alla tifoseria pitagorica per averlo visto come avversario tra le fila del Perugia all’Ezio Scida e con il Carpi in trasferta lo scorso campionato. Esperto trentenne di molti campionati anche della massima serie ha al suo attivo oltre 200 partite. L’aveva annunciato mister Stroppa al termine dell’incontro con lo Scandale: in settimana arriveranno altri giocatori e così è.