Brindisi. Migliaia di Dr. Martens contraffatte sequestrate al porto

Sono all’incirca 18 mila paia di scarpe Dr. Martens contraffatte quelle sequestrate al porto di Brindisi in un’operazione congiunta della guardia di finanza di Brindisi e dell’agenzia delle dogane. Gli stivaletti, modello Smooth, erano in un autoarticolato sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia. Il mezzo era carico di calzature.

Secondo gli investigatori le scarpe erano state introdotte nel territorio comunitario per essere poi destinate alla vendita come fossero originali. Le perizie tecniche effettuate dalla stessa griffe avrebbero accertato la contraffazione.

Il valore della merce è stato stimato in oltre un milione di euro. Ne è stato disposto il sequestro penale. I rappresentanti legali della società speditrice greca e di quella destinataria, con sede in Italia ma riconducibile a una donna cinese, nonché il conducente del tir, sono stati denunciati in stato di libertà.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin