Crotone, venerdì prossimo la nuova amministrazione sarà presentata. Intervista al Sindaco Ugo Pugliese

Come da copione negli ultimi consigli comunali in cui non si riesce a raggiungere il numero legale in prima convocazione, anche in occasione dell’ultimo consiglio (17 luglio) non si è dato seguito ai lavori per mancanza del numero legale per discutere i 15 punti all’Odg.
Presenti in aula 15 consiglieri più il Sindaco su un totale di 32 consiglieri, gli assenti 17. Ciò che maggiormente è risaltato la presenza in aula di quattro consiglieri del Pd (Mario Galea, Michele Ambrosio, Andrea De Vona, Saverio Flotta) che fanno parte della minoranza. Assenti i consiglieri del M5s e quelli di FI. Il perché della presenza dei consiglieri del Pd potrebbe essere motivata da una possibile collaborazione con la nascente amministrazione. Se questo sarà vero si saprà a breve, quando il Sindaco Pugliese annuncerà la nuova squadra che dovrà continuare ad amministrare la Città negli ultimi due anni. Ed a proposito della prossima amministrazione il Sindaco ci ha rilasciato la seguente intervista.
Sindaco, da dieci giorni la città aspetta la nascita della nuova Giunta, un parto travagliato?
“No. Aspetterà altri pochi giorni. Venerdì prossimo alle ore 10,30 conferenza stampa per annunciata la nuova Amministrazione. La comunicazione che la nuova Giunta era pronta poteva essere fatta già all’indomani dell’azzeramento della precedente. Non l’ho fatto perché ho voluto usare una nuova strategia: coinvolgere tutte le parti sociali e ordini professionali. Un metodo per aprirci all’intera Città”.
Intanto che lei parlava con le associazioni, si facevano i nomi di eventuali amministratori che poi venivano smentiti?
“Di nomi e smentite ne ho sentito tanti. Ho soltanto dialogato con tutti. Un metodo che mi ha soddisfatto e ne son o uscito rafforzato. Con tutti quelli che mi sono incontrato c’è stato una condivisione dei progetti che devono essere portati avanti e cantierati nei prossimi due anni”.
Nascerà una Giunta con otto consiglieri fin dall’inizio?
“Assolutamente si! E questo significa che non avrò più l’interim all’urbanistica”
Possiamo affermare che si è ricompattata la maggioranza uscita dall’urna o c’è stato il soccorso sottotraccia di qualche altro partito?
“Nessun soccorso velato, il dialogo reso pubblico con il Pd e la Prossima Crotone è stato uno scambio di vedute sulla linea programmatica che la prossima maggioranza intende portare avanti. Stessa cosa è stata fatta con l’ordine delle categorie, sindacati e associazioni”.
Sarà una Giunta che coinvolgerà alcuni consiglieri comunali o sarà formata da esterni?
“Questo al momento non lo dico. Mancherei di rispetto all’intero Consiglio comunale. I nomi dei prossimi amministratori si conosceranno venerdì 19 luglio alle ore 10,30”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin