Roma. Bilancio partecipativo 2019/2020: tema è il decoro urbano

163

C’è tempo fino al 20 luglio. Entro questa data i cittadini sono invitati a proporre progetti sul decoro urbano presentandoli in Municipio. Il decoro urbano è infatti il tema sul quale punta il Bilancio partecipativo del 2019-2020, secondo la delibera della Giunta capitolina, la 103 del 31 maggio scorso, nella quale sono anche stabilite le modalità del processo partecipativo stesso. Il Municipio II di Roma ha aderito, come approvato nella Memoria di Giunta Municipale n. 17 del 28 giugno 2019, e ha quindi la possibilità di presentare fino a cinque proposte, che saranno realizzate con la partecipazione della cittadinanza e che saranno scelte durante incontri pubblici, organizzati proprio allo scopo di selezionare i cinque lavori migliori da trasmettere al Dipartimento Partecipazione e Comunicazione. I progetti possono essere inviati via e-mail: [email protected], o direttamente consegnati alla Segreteria di Presidenza (via Tripoli 136, IV piano). I successivi incontri si svolgeranno a partire dal 22 luglio 2019.