San Martino di Lupari. Trapano killer: morto sessantenne

173

E’ morto folgorato nel garage di casa. A trovarlo morto è stata la moglie. La tragedia si è consumata a San Martino di Lupari nel Padovano. G.B., 62 anni, pensionato, abitava con la moglie in viale dei Martiri, nel centro della frazione Campagnalta. E’ sceso in garage dove teneva gli attrezzi per eseguire alcuni lavoretti. La donna, non sentendolo, è andata a cercarlo trovandosi davanti una scena straziante. Il marito giaceva riverso, accanto al corpo c’era ancora il trapano che aveva tentato di usare. La moglie ha allertato il 118 che ha fatto alzare anche l’elisoccorso nel tentativo di salvare il sessantenne. Giunti sul posto però non hanno potuto che dichiararne il decesso. Secondo quanto ha potuto accertare il medico del Suem, la morte sarebbe avvenuta per folgorazione, provocata proprio dal trapano che avrebbe trasmesso la scarica letale alla mano destra. Ipotesi accolta anche dal magistrato di turno, che ha disposto la restituzione della salma ai familiari per l’organizzazione dei funerali. Gli accertamenti sono stati curati dai Carabinieri di San Martino di Lupari.