Lacedonia. Percepisce il reddito di cittadinanza ma lavora in un cantiere edile

Uno dei tanti “furbetti del reddito di cittadinanza”. Un uomo beneficiario del sussidio grillino è stato sorpreso a lavorare in nero in un cantiere edile di Lacedonia.

L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri della locale stazione Forestale insieme al personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Avellino. All’interno del cantiere anche un altro operaio in nero.

Entrambi erano privi di regolare assunzione. Alla luce delle evidenze emerse, a carico del lavoratore con il reddito di cittadinanza nonché del titolare della ditta e del direttore dei lavori, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin