Crotone, attività della Polizia Locale mano pesante nei confronti dei cittadini inadempienti

“Sarò in mezzo alla gente per le vie di Crotone nell’interesse della collettività affinché possa vivere in una Città ordinata e pulita”. È quanto aveva affermato il Comandante della Polizia Locale, Dott. Antonio Cogliandro, al momento del suo insediamento avvenuto da poche settimane. Dalle parole ai fatti, l’operato della polizia locale sotto le direttive del nuovo comandante evidenzia l’inizio di una svolta positiva per quanto concerne l’abusivismo della vendita di merce ortofrutticola per le strade cittadine, ma anche nei confronti del disordinato traffico e parcheggio in doppia fila e nelle aree riservati ai diversamente abili, occupati irregolarmente.
I continui controlli del territorio sono all’ordine del giorno e gli irregolari sono sempre beccati. Durante il controllo del territorio nella giornata di oggi, personale della Polizia Locale, in via Giovanni Paolo II ha elevato (nel breve tempo di due ore) n. 8 sanzioni ai seguenti cittadini che collocavano rifiuti solidi urbani negli appositi cassonetti, ma non nell’orario consentito: M.F., S.G., G.A., G.V.,C.F., G.S., S.L. e A.D.
Si invita la cittadinanza a conferire i rifiuti solidi urbani nell’orario che va dalle h 17:30 alle h 6:00 nei cassonetti preposti come previsto dall’apposita ordinanza. I controlli saranno intensificati nei prossimi giorni.
Incidente stradale in via G .Di Vittorio tra due veicoli una Citroen C4 ed una Lancia Y che procedevano nello stesso senso di marcia.
Sul posto è intervenuto personale della Polizia Locale per i rilievi del caso nonché per smaltire il traffico veicolare che ha subito rallentamenti.
Nell’occorso ci sono stati tre feriti che i medici del nosocomio dopo le cure prestate hanno dichiarato guaribili in 15 giorni, 10 giorni e 3 giorni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin