Gigi Buffon torna alla Juventus come portiere

208

Per ora non farà il dirigente ma Gigi Buffon tornerà comunque a Torino. Dopo una sola stagione a Parigi, il portiere sta per tornare a casa. Torna alla Juventus dove lo aspetta (sulla carta) il ruolo di secondo di Szczesny. Ma anche di uomo di supporto a Sarri nel gestire uno spogliatoio di superstar. I bianconeri devono piazzare Perin sul mercato e hanno offerte sia da Roma sia da Siviglia. A Torino confermano che il clamoroso rientro è un’ipotesi sul tavolo. Il contratto sarebbe di un solo anno ma costituisce una prospettiva allettante per respingere la corte del Porto, del Leeds e della Fluminense. La Juventus accelera per chiudere in difesa l’operazione De Ligt e per ottenere il sì definitivo da Rabiot. Ma c’è un altro nome per il centrocampo di Sarri. Infatti si riapre la pista Isco. Il Real ha già speso 300 milioni per rinforzare la squadra e in attacco sono arrivati pezzi pregiati come Hazard, Jovic e Rodrygo. Il presidente Florentino Perez fa trapelare che ascolterà solo offerte “a partire da 80 milioni”. La Juve avrebbe individuato un budget non superiore ai 60. Cifra alta ma non irraggiungibile per un calciatore come “El Magia”.