Landini attacca i grillini: assenti nelle grandi vertenze

118

La Cgil “demolisce” letteralmente i grillini. Di Maio e soci infatti avevano avviato la polemica definendo il segretario generale Landini “anti-lavoratori”. Non si è fatta attendere la replica del sindacato che ha messo il dito nella piaga evidenziando come il movimento grillino faccia parte di un governo “a trazione leghista che fa condoni, blocca opere pubbliche, ed è assente nelle grandi vertenze”. La Cgil sottolinea poi come i grillini non siano di parola. “Non parliamo delle promesse non mantenute: ripristino dell’art. 18, diminuzione del precariato, diminuzione della povertà”.