Proteine in polvere

Avete finalmente deciso che è giunto il momento di abbandonare (non è un addio) gelati, patatine e snack vari per raggiungere la forma fisica che sognate tutte le sere. Beh, ottima scelta!

Dopo la consapevolezza di voler cambiare, di solito il primo (e forse più arduo passo) è quello di iscriversi in palestra: i risultati, senza un po’ di fatica, non arrivano da soli.

Se sei alle prime armi, il coniglio è quello di affidarsi a un buon professionista che, dopo aver preso le dovute misure ed essersi accertato della tua condizione fisica, vada a creare un percorso mirato e studiato per le tue esigenze ed obiettivi: ricordati che la fretta è il tuo peggior nemico!

Se per anni hai abituato il tuo corpo a un certo tipo di vita, non puoi pensare di diventare uno/una Body builder in 2 mesi. Diffida da chi ti promette risultati immediati perché, oltre a non essere duraturi, potrebbero addirittura avere l’effetto “boomerang” o essere dannosi per la salute.

Per raggiungere una forma snella e tonica, non ci esistono scorciatoie: allenamento, alimentazione e costanza sono i segreti del successo.

ALLENAMENTO

Per quanto riguarda l’allenamento, l’ideale è puntare su un workout di forza e resistenza, in modo da stimolare il nostro metabolismo e modellare i punti che riteniamo più critici. Quindi, soprattutto per le donne, evitate periodi prolungati di attività cardio: certo vi sembrerà di sudare e bruciare maggiormente, ma non darà i risultati sperati (anzi, potrebbe aumentare la ritenzione idrica su gambe e cosce, che già si fa fatica a eliminare).

ALIMENTAZIONE

L’alimentazione è il fattore chiave: per chi pensa che il difficile sia allenarsi e sudare in palestra, si sbaglia di grosso. Quello che spesso rappresenta l’elemento di successo è proprio il cibo. Eppure non è una casualità che parliamo di “alimentazione” e non “dieta”: infatti si tratterà di un nuovo stile di vita, sano ed equilibrato, quindi sostenibile nel lungo periodo.

Se intraprendi un percorso di allenamento la cosa fondamentale è introdurre nel nostro organismo i macronutrienti necessari e, soprattutto, un apporto di proteine adeguato.

La quantità da assumere dipende sempre dall’intensità e frequenza delle sedute di allenamento e dalla propria fisicità, solitamente si consiglia di assumere dai 1,5 ai 2 grammi di proteine per kg di peso al giorno. Non ci sono scuse, per un corretto sviluppo muscolare è fondamentale apportare una quantità di proteine tale per cui si registri la crescita delle nuove cellule muscolari.

Purtroppo non sempre, soprattutto con i ritmi di vita che facciamo tutti i giorni, si riesce a raggiungere il fabbisogno proteico indicato. Fortunatamente esistono alternative davvero molto valide, per integrare la dieta di tutti i giorni. Una soluzione davvero veloce e a portata di tutti (gettonatissima nel mondo delle palestre) sono le proteine in polvere.

Indicate sia per donne che per uomini, le proteine in polvere sono i mattoni per i nostri muscoli, ottime in periodi dove andiamo a perdere massa grassa ma vogliamo (e dobbiamo) mantenere e sviluppare la massa magra. Le puoi adeguare tranquillamente alla tua alimentazione in qualsiasi forma (shake, un frullato proteico, o semplicemente nell’acqua) ed assumerle nel pomeriggio oppure dopo un allenamento, così da apportare fin da subito ai muscoli gli elementi che necessitano per potersi sviluppare. Tieni presente che un frullato proteico apporta al tuo organismo 20 gr di proteine di qualità.

COSTANZA

Questa variabile è altamente soggettiva e non esistono prodotti per aiutarvi a mantenerle viva e soprattutto duratura. Però, esistono dei metodi collaudati che hanno una buona percentuale di successo.

Uno dei tanti? Immaginatevi nel vostro fisico ideale, al top della forma, magari durante un evento dove sono presenti tutti i vostri ex. Fidatevi che se state pensando di rimanere seduti sul divano o di mangiarvi quella fetta di sacher, beh vi passerà (forse).

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin