La Fiorentina rischia la Serie B: le combinazioni dell’ultima giornata

Tutto può succedere in coda alla Serie A. La vittoria dell’Empoli sul Torino ha reso impossibile il sogno europeo dei granata e ha reso incandescente la corsa per evitare il terz’ultimo posto e non accompagnare in B le già condannate Chievo e Frosinone. Vediamo cosa possono riservarci gli ultimi 90’ in chiave salvezza.

Intanto sono tranquille Parma (41 punti) e Udinese (a 40, ma con gli scontri diretti a favore), mentre al Bologna (40) basterà un punto tra il posticipo di questa sera in casa di una Lazio senza pressioni di classifica e la chiusura casalinga contro il Napoli. Alla Fiorentina (40) basterà non perdere nell’incrocio del Franchi contro il Genoa, che oggi sarebbe retrocesso (37). Un pareggio potrebbe invece andare bene ad entrambe qualora l’Empoli (38, ma sotto nelle sfide incrociate con il Genoa) dovesse perdere in casa dell’Inter, che dopo il k.o. di Napoli non può permettersi passi falsi.

In linea teorica è anche possibile un mischione a quota 40 punti. Potrebbe succedere se il Bologna perdesse le ultime due e il Genoa vincesse a Firenze, mentre l’Empoli dovrebbe passare a Milano, salendo a 41. In questo caso a scendere sarebbe il Bologna, a meno che la Fiorentina non perda con più di un gol di scarto. In quel caso andrebbe in B la Viola.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin