Cagliari. Una serata di arte e narrazione dedicata alla Laguna di Santa Gilla

Sabato 8 giugno alle ore 18.00, nella Sala Nanni Loy a Cagliari, si terrà “Voci dalla Laguna”, una serata di arte e narrazione dedicata alla Laguna di Santa Gilla. L’evento, ideato dalla fotografa Marina Federica Patteri e realizzato dalle associazioni Casa di Prometeo, Amici di Sardegna e Scriviamo con Carmen intende creare un itinerario ideale di scoperta e contemplazione lungo le rive della Laguna attraverso fotografia, poesia, musica e narrazione.

L’evento si pone l’obiettivo di promuovere una tra le aree più suggestive e meno conosciute del sud della Sardegna attualmente minacciata da inquinamento e abbandono. Un’area la cui storia si perde nella notte dei tempi e che ha visto susseguirsi città e insediamenti umani di grande importanza.

“Voci dalla Laguna” racconterà la Laguna di Santa Gilla e il mondo intorno a essa gravitante attraverso un linguaggio ibrido fatto di divulgazione e arte. Nel corso della serata si alterneranno sul palcoscenico la fotografa Marina Federica Patteri; il complesso musicale dei VADE; l’autrice Carmen Salis; i poeti del sodalizio letterario “Scriviamo con Carmen” Antonella Murgia, Luca Fiscariello, Rosi Miliddi, Erinio Poli, Giulia Serra, Giuseppe Secci, Maria Assunta Capula, Alba Nora, Patrizia Bosco, Patrizia Floris; Il professore Roberto Copparoni; lo scrittore Roberto Brughitta; i pescatori Emanuele Rais e Giuseppe Lussu; l’autrice Francesca Puddu. L’evento sarà libero e gratuito.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin