Scalea. Sequestrata una ditta di autodemolizione

Nei giorni scorsi militari della Stazione Carabinieri Forestale di Orsomarso con il supporto di personale della Stazione Carabinieri Forestale di Cetraro e Paola hanno proceduto a dare esecuzione a decreto di sequestro preventivo nei confronti di una ditta di autodemolizione e trattamento di rifiuti ubicata in località “La Bruca” nel comune di Scalea. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Paola Maria Grazia Elia a seguito dei controlli effettuati dagli enti preposti che hanno evidenziato come la ditta trattava rifiuti non contemplati nella relativa autorizzazione rilasciata.

Inoltre si è accertato che veniva effettuato lo scarico delle acque reflue meteoriche – Industriali derivanti dai piazzali dell’impianto di trattamento dei rifiuti in un canale. Tutto ciò avveniva in assenza della prevista autorizzazione rilasciata dalla competente autorità amministrativa.

Pertanto si è proceduto al sequestro e alla denuncia dell’amministratore dell’impianto. Il sequestro è stato eseguito per violazione al Decreto legislativo 152 del 2006 che regola la materia ambientale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin