Misure per raffreddare la corsa dell’inflazione argentina

Misure urgenti adottate in Argentina. Il Paese sudamericano ha annunciato un pacchetto di misure per cercare di raffreddare la corsa dell’inflazione.

Infatti a marzo l’inflazione è stata del 4,7% e ha fatto salire il tasso interannuale al 54,7%, il più alto dal gennaio 1992. I punti principali del piano riguardano un accordo sui prezzi di 60 prodotti base dei consumi.

Sono interessati carne, elettricità e telefonia cellulare, che non saranno aumentati sino a dicembre. Previsti anche sconti fino al 70% sui farmaci per coloro che beneficiano dei sussidi per le famiglie numerose.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin