Bolzano. Strade forestali: dopo il disgelo limitare l’utilizzo

La tempesta Vaia di fine ottobre 2018 ha danneggiato gravemente, oltre ai boschi, anche le strade forestali. Il Servizio forestale della Provincia ha svolto interventi immediati renderle nuovamente transitabili per il trasporto del legname.

La neve caduta nelle ultime settimane, la pioggia e le temperature elevate hanno portato a un indebolimento della struttura stradale e questo può provocare problemi in caso di trasporto di materiali di peso elevato. Per questo il direttore del Servizio forestale della Provincia Mario Broll caldeggia un’assunzione di responsabilità da parte dei proprietari dei singoli terreni e delle aziende incaricate per rimettere in sicurezza le strade forestali, soprattutto per quanto riguarda i versanti nord che in questo periodo sono interessati dal disgelo.

“Le strade forestali – sottolinea Broll – dovrebbero non essere utilizzate per qualche tempo, consentendo al terreno di asciugarsi e stabilizzarsi. In caso contrario il trasporto a valle del legname potrebbe subire ritardi e rinvii”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin