Milano e Chicago alleate nel promuovere la bellezza che salva

Un evento che, attraverso la musica, lega due città lontane geograficamente come Milano e Chicago, insieme per celebrare “La bellezza che salva”. È questo il titolo del palinsesto milanese che prevede l’esibizione di Timeless Gift Vocal Ensamble (TGVE), formazione canora e strumentale con base nel South Side di Chicago che ha in programma due spettacoli in città. La direttrice Joan Collaso, vocalist di fama internazionale e vincitrice di Emmy Award, promuove l’impegno e lo studio del canto e della musica come agenti di elevazione e trasformazione della vita di bambini e ragazzi di questa difficile zona periferica, riuscendo nel tempo a portare alcuni giovani a raggiungere un livello professionale e l’intero coro a partecipare a esibizioni televisive. Un potente messaggio di forza che offre un modello positivo replicabile.

Dopo una prima esibizione alla Palazzina Liberty “Dario Fo e Franca Rame” il 16 aprile alle ore 19, TGVE replicherà venerdì 19 aprile alle 19, in un’altra location molto significativa per la città, Villa Scheibler, per ribadire che i quartieri significano bellezza e partecipazione. Il palinsesto milanese è intitolato infatti “La Bellezza che Salva: Milano-Chicago, Ponte di Bellezza Solidale”. Durante il soggiorno a Milano i ragazzi del coro trascorreranno del tempo con i loro coetanei della Scuola Secondaria di Primo Grado a indirizzo musicale “Quintino di Vona” e dello Spazio ArtEducazione per attività di scambio, conoscenza e socializzazione.

“In occasione della missione a Milano – ha scritto il Sindaco di Chicago Rahm Emanuel nella sua lettera d’augurio – auguro a Timeless Gifts ogni successo ed esprimo la mia gratitudine a questa importante formazione giovanile per la passione e l’impegno nel promuovere il valore della cultura e della musica. Questi giovani, che portano nel mondo e condividono il proprio talento musicale, sono veri ambasciatori della Città di Chicago”. Un coinvolgente focus su Chicago arriverà anche da Shadowgram, documentario di A. Contento prodotto da G. Grande per Cineparallax, proiettato per la cittadinanza il 18 aprile all’Auditorium “E. Baldoni” del Municipio 8 alle 21. Shadowgram racconta i desideri, i sogni e le battaglie quotidiane dei cittadini afroamericani del South e West Side di Chicago, due difficili zone periferiche degli USA. La voce dell’America Nera ascoltata in diretta, senza filtri, per una comprensione autentica di questa immensa comunità, uno strumento perfetto per analizzare la nostra contemporaneità.

L’iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione tra la Commissione Milano Sister Cities International-City of Chicago e il Comune di Milano. “Ho voluto fortemente – ha affermato Francesca Parvizyar, co-Presidente della Commissione Milano Sister Cities International City of Chicago – dare a questo Progetto il titolo ‘La Bellezza che Salva’. La parola bellezza assume qui un significato ampio, che non sempre risponde all’uso comune. La Bellezza di questo gruppo sta nell’aver scelto la vita, attraverso lo studio della Musica. Molti di questi ragazzi hanno storie davvero difficili e di grande disagio; sarà una settimana intensa ed emozionante, un vero ponte di energia tra due meravigliose città come Chicago e Milano”. Il Progetto è stato reso possibile grazie a: Istituto Leone XIII Milano, Micheli e Associati, Salini Impregilo, La Rosa Energy SRL, Studio Stefania Enginoli, Trusters SRL, Semplicemente al mare, Frigerio Viaggi, Pizza Ok, Casa Matilda, Amori di Sicilia, Spontini.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin