Gestaccio di Cristiano Ronaldo: multa da 20 mila euro, ma ci sarà contro l’Ajax

E’ arrivata la decisione della Uefa. Cristino Ronaldo rimedia 20 mila euro di multa dopo il gestaccio al termine di Juventus-Atletico Madrid, sfida valida per gli ottavi di finale di Champions League. Nei giorni scorsi era stata ventilata anche la possibilità che l’attaccante bianconero andasse incontro a una squalifica, saltando così l’andata dei quarti contro l’Ajax.

Cristiano ci sarà invece contro gli olandesi. Il provvedimento Uefa è stato solo di natura economica proprio come è stato per Simeone, multato per quanto accaduto nella sfida di andata al Wanda Metropolitano.

La commissione disciplinare Uefa, incaricata di decidere sul caso in questione, ha accertato la violazione dell’articolo 11 in materia, che riguarda la “condotta offensiva” e che “arreca discredito al calcio e all’Uefa stessa”. Non è stata invece ravvisata violazione dell’articolo 15, che concerne la “condotta provocatoria in campo”.

La Vecchia Signora sarà di scena ad Amsterdam, per sfidare l’Ajax mercoledì 10 aprile. Invece il ritorno è fissato per martedì 16 aprile. In palio le semifinali, con Cristiano Ronaldo al suo posto a guidare i suoi verso la Coppa più ambita.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin