Il canguro è sempre Lewis Hamilton: male Leclerc su Ferrari

84 pole conquistate in carriera da Lewis Hamilton. E’ sempre lui il canguro, il dominatore. In Australia è arrivato a quota 6 consecutive. Il campione del mondo ha dominato tutti i turni di libere e la pole è stata la naturale conseguenza. L’unico ad insidiarlo è stato il fedele scudiero Bottas.

Le Ferrari fuori gioco

Sebastian Vettel e Charles Leclerc hanno limitato i danni. I distacchi finali sono stati davvero consistenti e preoccupanti. Sette decimi al tedesco, quasi un secondo al monegasco, non certo l’inizio ideale per le ambizioni iridate delle Rosse. Inoltre Verstappen che si è infilato tra le due SF90 con la sua Red Bull.

Lewis Hamilton riparte dominando e centra la prima pole della stagione nel GP d’Australia. Il pilota Mercedes ha chiuso con un super 1’20”486, tenendosi alle spalle l’altra Freccia d’Argento di Bottas, per appena 112 millesimi. Alle loro spalle il vuoto: 3° crono per la Ferrari di Vettel (+ 0”702), 5° per quella di Leclerc (+ 0”956), scalzato nel finale anche dalla Red Bull di Verstappen (+ 0”834), che gli ha strappato la seconda fila.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin