Palermo. Expopet 2019 il 13 e 14 aprile presso la Fiera del Mediterraneo

Sono davvero pochi gli italiani a non possedere un pet nella propria abitazione, sia che si tratti dei classici animali domestici come il gatto o il cane, che quelli un tempo considerati “non convenzionali”, come rettili, insetti o anfibi. Ad oggi si contano circa 60,4 milioni di animali d’affezione che dimorano all’interno delle case del Bel Paese.

È inevitabile quindi, come il settore del pet abbia preso sempre più piede, con un conseguente incremento del mercato. Questo dovuto soprattutto al fatto che le famiglie dei consumatori diventano sempre più esigenti anche quando si tratta dei loro amici a quattro zampe, pennuti o squamati, per i quali cercano e desiderano prodotti di qualità. Expopet 2019, il salone dedicato agli animali da compagnia organizzato dall’E.M. Comunication di Flavio Cantarero, si pone quindi come un punto di incontro sia per grandi aziende del settore, che nel corso della manifestazione avranno modo di esibire sia le ultime novità che le loro competenze. I visitatori dal canto loro, avranno modo di confrontarsi con professionisti del settore per quanto riguarda l’alimentazione, la salute e la cura del proprio animale domestico.

La Fiera, avrà luogo in due grandi città siciliane così disposte: 13 e 14 aprile a Palermo, Fiera del Mediterraneo; 21 e 22 aettembre a Catania, Centro Fieristico Le Ciminiere. All’interno delle due tappe sarà possibile prendere parte a workshop e seminari, assistere a prove di Agility, partecipare al Dog Festival, l’Expo amatoriale per cani di tutte le razze e meticci provvisti di microchip, giunto ormai alla sua settima edizione, e molto altro ancora.

Immancabile l’area dell’Exotic World, l’area completamente dedicata all’esotico che riunisce e rappresenta tutti gli operatori e amanti del settore, che nel corso degli anni ha affascinato i visitatori con le sue meraviglie tra cui rettili, anfibi, chiocciole giganti, insetti, piante carnivore e tanto altro ancora. Un’attenzione sempre di riguardo anche alle associazioni animaliste che puntano i riflettori su due fenomeni importanti: quello dell’abbandono, e quello conseguente del randagismo. Come ogni anno Expopet darà quindi un’importante occasione a tanti cuccioli, tra cani e gatti, di trovare casa e una famiglia che li accolga amorevolmente.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin