Napoli al San Paolo contro il Salisburgo

121

Serata europea per il Napoli di Ancelotti. Alla squadra azzurra rimane come obiettivo stagionale solo l’Europa. I campani sono impegnati stasera alle 21 al San Paolo contro il Salisburgo per la gara di andata degli ottavi di finale di Europa League. La formazione di casa dalla sconfitta casalinga contro la Juve in campionato e cerca di ottenere un buon risultato nella prima gara contro gli austriaci in vista del ritorno in programma tra una settimana in trasferta. Il Salisburgo, invece, arriva dal successo contro il Wolfsberger nel massimo campionato d’Austria. La gara tra Napoli e Salisburgo per l’andata degli ottavi di Europa League è in programma alle ore 21 allo stadio San Paolo e sarà visibile su Sky Sport Uno, Sky Calcio 252 e su Tv8. La diretta streaming è disponibile sulla piattaforma Skygo. Carlo Ancelotti conferma il 4-4-2. In avanti, dovrebbero esserci Milik e Insigne mentre a centrocampo potrebbero essere titolari Callejon, Allan, Ruiz e Zielinski. Meret, invece, dovrebbe difendere la porta del Napoli dal primo minuto contro il Salisburgo. Rose, il tecnico degli austriaci, sembra orientato a puntare sul 4-3-1-2 con Wolf alle spalle della coppia d’attacco formata da Minamino e Dabbur. Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik. Allenatore: Ancelotti. Salisburgo (4-3-1-2): Walke; Lainer, Ramalho, Ongun, Ulmer; Schlager, Samassekou, Junuzovic; Wolf; Minamino, Dabbur. Allenatore: Rose. Arbitro: Kulbakov (Bielorussia)