Piove sul bagnato in casa Inter: oggi possibile sorpasso del Milan

142

Male malissimo. Piove sul bagnato in casa Inter. I nerazzurri devono gestire il sempre più complicato caso Mauro Icardi. E ora devono anche fare i conti con una classifica non più tanto brillante. La sconfitta di venerdì sera a Cagliari infatti offre un’occasione ghiotta alle inseguitrici. Il Milan oggi può compiere il sorpasso. Ma anche Roma e Lazio (impegnate nel derby) possono guadagnare punti importanti per la corsa Champions. Il match della Sardegna Arena è a senso unico per quasi 80 minuti. Il Cagliari che domina il campo grazie ad un’ottima organizzazione. I sardi offrono una gara intensa e vincono quasi ogni duello fino ai 10′ finali, quando gli ospiti approfittano del calo rossoblù e sfiorano in tre occasioni un pareggio che sarebbe stato alquanto immeritato. L’Inter perde a Cagliari e rimane ferma a 47 punti, a +2 sul Milan e +3 sulla Roma. Alla Sardegna Arena finisce 2-1 per la squadra di Maran, che sblocca la gara al 31′ con Ceppitelli prima del pareggio firmato da Lautaro Martinez al 38′. Autore del gol-partita è Pavoletti, bravo al 43′ a superare Handanovic al volo. Al 92′, Barella calcia alto un rigore.