Bologna. Nel 2019 saranno riqualificati altri 5.050 punti di illuminazione pubblica

Bologna continua a brillare di nuova luce e diventa ancora più efficiente, pulita, intelligente, sicura: nel 2019 si completeranno i lavori di rinnovo della pubblica illuminazione previsti dal contratto con Enel Sole, con la sostituzione degli ultimi 5.050 punti luce e 120 chilometri di cavi in 14 zone della città. Saranno dunque ancora di più le strade illuminate meglio, nel segno del risparmio energetico ma anche della tutela della sicurezza dei cittadini.

Gli interventi sono sviluppati all’interno del contratto di fornitura dell’energia e gestione della pubblica illuminazione che il Comune di Bologna, per 9 anni a partire dal 2013, ha con Enel Sole. Il contratto prevede oltre 25,7 milioni di euro di investimenti del gestore per la riqualificazione energetica e l’adeguamento normativo e tecnologico dell’intera rete, a cui si sommano oltre 7,6 milioni di euro di investimenti diretti del Comune di Bologna.

La riqualificazione consiste nel passaggio dalla rete in serie a quella in derivazione con la sostituzione di 1.000 chilometri di cavi e 60 vecchie cabine elettriche con 300 nuovi quadri smart che permettono il controllo punto per punto di ogni singolo corpo illuminante: accensione, spegnimento, regolazione e verifica del corretto funzionamento. A ciò si aggiunge il ricambio completo di tutte le lanterne dei 5.100 semafori presenti in città e dei circa 33.000 corpi illuminanti (su un totale di circa 45.000), con lampade a tecnologia led.

Questi interventi consentiranno un risparmio finale di circa 10 milioni di kWh ogni anno e una riduzione di emissioni in atmosfera di 8.000 tonnellate CO2 l’anno. Queste sono le principali:

Quartiere Borgo Panigale-Reno
Cabina Bertocchi – principali vie: Battindarno, Bertocchi, Giotto
Cabina Ducati – principali vie: Cavalieri Ducati, Alcide De Gasperi, Boiardo
Cabina Borgo Panigale – principali vie: Persicetana, Del Carroccio, Martin Luther King
Cabina Vivaio – principali vie: Tassoni, Marco Emilio Lepido.
Quartiere Navile
Cabina Lazzaretto – principali vie: Bertitalia, Zanardi, Terracini, Agucchi
Quartiere Porto-Saragozza
Cabina Dall’Olio – principali vie: Certosa, Emilia Ponente, Pasubio, Sabotino, Saffi
Quartiere San Donato-San Vitale
Cabina Michelino – principali vie: Viale Europa, Michelino, Ondina Valla
Cabina Menarini – principali vie: Calamosco, Cadriano, Viadagola
Cabina Savena – principali vie: Giovanni II Bentivoglio, Marescotti
Cabina Guelfa – principali vie: Vighi, degli Stradelli Guelfi, Canova
Quartiere Savena
Cabina Tambroni – principali vie: Borghi Mamo, Marchetti, Murri
Cabina Giovanni XXIII – principali vie: Roma, Cavina, Genova, Firenze
Quartiere Santo Stefano
Cabina San Mamolo – principali vie: Bellombra, Codivilla, San Mamolo
Cabina Marconi – principali vie: Alberti, Mezzofanti, Oriani, Tambroni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin