Altro che Pipita, il Milan vola con Piatek

E’ tutta un’altra musica. Il Milan ha trovato il suo uomo della Provvidenza. Ecco il bomber che mancava. Altro che Higuain. Il fenomeno è Piatek. Grazie al polacco arriva la terza vittoria consecutiva in campionato e ancora tre gol.

Il momento positivo del Milan in campionato va avanti contro l’Empoli. Il 3-0 consolida il quarto posto fondamentale in chiave Champions e i tre punti sono arrivati senza strafare. Un successo nel segno di Piatek, micidiale in area di rigore nel farsi trovare pronto a scardinare la difesa della squadra di Iachini che da lì in poi si è sciolta dopo un primo tempo dignitoso. Il raddoppio di Kessie appena due minuti dopo il gol del “pistolero” ha chiuso con quaranta minuti di anticipo una contesa che ha regalato a Castillejo, migliore in campo, anche la gioia del gol.

Il Milan sta bene fisicamente e mentalmente. Con questi tre punti può concentrarsi sull’andata della semifinale di Coppa Italia. Il Milan ha battuto l’Empoli 3-0 nel primo anticipo della 25a giornata di Serie A. Dopo un primo tempo con pochi sussulti e giocato a ritmi bassi, i rossoneri hanno travolto gli ospiti nella seconda frazione di gioco nel giro di due minuti. Prima Piatek in area al 49′ e poi Kessie con lo scavetto al 51′ hanno trovato i gol vittoria. Al 67′ è poi arrivato il tris di Castillejo su assist di Conti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin