Carmagnola. Spari lungo la provinciale per Casalgrasso: un morto e un ferito

Sparatoria a Carmagnola nel Torinese lungo la provinciale per Casalgrasso. Un trentenne è morto e un altro è ricoverato al Cto di Torino. Le persone coinvolte sono tutte di origine indiana. Due gruppetti di immigrati si sarebbero incontrati per caso nel centro di Carmagnola. Tra alcuni di loro, tutti connazionali, pare ci fossero delle vecchie ruggini. Sembra che chi ha sparato, qualche anno fa avesse avuto da ridire con la persona rimasta ferita.

Appena si sono visti, subito si è scatenata la lite e a un certo punto sono apparse le pistole. I due amici poi colpiti dai proiettili sono saliti sull’auto, una Seat Cordoba, e sono fuggiti lungo via del Porto, in direzione Casalgrasso. Gli altri però li hanno inseguiti e, arrivati quasi al confine tra i due Comuni, già oltre frazione San Bernardo, hanno aperto il fuoco. I proiettili hanno mandando in frantumi lunotto posteriore della Seat Cordoba, colpendo i due uomini. Per uno di loro non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo.

L’amico che era con lui invece è stato ferito al braccio sinistro e non è in pericolo di vita. Chi ha sparato e poi è fuggito in direzione di Cuneo. I Carabinieri hanno istituito posti di blocco in tutta la provincia di Torino e anche nel Cuneese, nel tentativo di rintracciare i responsabili. Tutti gli indiani coinvolti nella vicenda, lavorano in aziende nella zona tra il Cuneese e il Torinese.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin