Duro colpo ad una famiglia trasferitasi nel Veronese da oltre 30 anni

Le forze dell’ordine hanno colpito gli interessi della ‘ndrangheta in Veneto. I Carabinieri del ROS, supportati da quelli di Verona, Venezia, Vicenza, Treviso, Ancona, Genova e Crotone, hanno eseguito 20 perquisizioni e 7 misure cautelari.

Gli indagato rispondono a vario titolo dei reati di estorsione, violenza o minaccia per costringere a commettere un reato, trasferimento fraudolento di valori, resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre di incendio, minaccia, tentata frode processuale, commessi con “modalità mafiose”.

Le indagini hanno potuto ricostruire le diverse attività criminali. Queste erano condotte con modalità mafiose da una famiglia trasferitasi nel Veronese da oltre 30 anni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin