Sanremo 2019. Ultimo arrabbiato: qualunque cosa dirò avrete qualcosa da ridire

Come da tradizione divampano le polemiche del dopo Festival. Sanremo 2019 è stato vinto moralmente da Loredana Bertè. Emblematici i fischi dell’Artiston alla notizia che la cantante di Bagnara Calabra era soltanto quarta. Sul web infiamma la polemica.

Matteo Salvini “boccia” il vincitore e si schiera per Ultimo, dato per favorito alla vigilia. Contemporaneamente al leader della Lega anche Elisa Isoardi ha commentato sui social il verdetto del Festival. “Mahmood ha vinto il festival di Sanremo. La dimostrazione che l’incontro di culture differenti genera bellezza” ha replicato l’ex compagna di Matteo Salvini.

Lo stesso cantante romano alimenta la polemica. “Non ho mai avuto la pretesa di vincere, come invece avete pensato voi tirandomela. Io mi sono grattato, ma non è servito. La mia vittoria sarà dopo il Festival, saranno i live, la gente che mi vuole bene e si riconosce in quello che scrivo. Sono contento di aver partecipato. E sono contento per il ragazzo… Mahmood”.

Ultimo, secondo classificato al Festival di Sanremo, in conferenza stampa ha dimostrato di essere molto arrabbiato. Con i giornalisti che gli fanno notare che ha chiamato in maniera fredda “ragazzo” il collega replica. “Avete questa settimana per sentirvi importanti e rompete il cazzo. Qualunque cosa dirò avrete qualcosa da ridire”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin