Trento. La notte a Torre Mirana

Sarà inaugurata venerdì 1 febbraio alle 18 la mostra Notte, allestita nella sala Thun di Torre Mirana a cura del gruppo di artisti trentini La Cerchia. Luogo del buio, la notte è la soglia oltre la quale i contorni si annullano, le cose si confondono le une nelle altre.

Una condizione che ci pone davanti a uno spazio indistinto, attraversato da immagini fuggevoli che lasciano spazio alla fantasia, sospese tra paura e meraviglia, tra possibili insidie e svelamenti. Un allentarsi della coscienza che fa si che la notte divenga momento del sogno e possibile metafora dell’inconscio.

La mostra comprende una serie di opere originali degli artisti del gruppo e di alcuni artisti ospiti dal Messico (E.L. Moraga, G. Felix) e dal Cile (J. Cruz). Rimarrà aperta al pubblico fino al 16 febbraio, tutti i giorni tranne la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin