Sinnai. Il calciatore Marco Cogoni morto in un incidente a Quartu

Tragedia in via dell’Autonomia sul litorale quartese, dove Marco Cogoni, 19 anni di Sinnai, è morto nell’auto guidata da uno zio, uscita fuori strada su un rettilineo. La vittima è Marco Cogoni, 19 anni. Aveva giocato come portiere nelle giovanili del Cagliari e nel Sant’Elena.

Due anni fa era stato tesserato dal Muravera, giocando nella juniores e in alcune occasioni anche in Eccellenza. La sua ultima apparizione lo scorso anno, contro l’Orrolese. Secondo quanto ricostruito, il ragazzo viaggiava su un’utilitaria.

Al volante c’era suo zio che all’uscita di una curva ha imboccato un rettilineo. A questo punto l’uomo ha perso il controllo e la vettura è volata fuori dalla carreggiata, finendo la sua corsa nella cunetta. A dare l’allarme sono stati gli automobilisti di passaggio e sul posto sono arrivati i vigili urbani di Quartu e il personale del 118. I tentativi di salvare la vita al ragazzo si sono però rivelati inutili.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin