Gonnoscodina. Edmondo Atzori trovato morto

Bruno Atzori ha trovato il corpo senza vita del padre Edmondo nelle campagne di Gonnoscodina. L’anziano di 85 anni era scomparso la mattina dello scorso 28 dicembre, dopo essersi allontanato dalla casa di riposo di Gonnoscodina, dove era ospite da tre mesi.

L’ottantenne è stato trovato sdraiato in un cespuglio, in una scarpata, a circa 500 metri dalla strada provinciale che collega Gonnoscodina a Simala. Nelle campagne di Gonnoscodina sono arrivati subito i carabinieri della compagnia di Mogoro, diretti dal capitano Nadia Gioviale, e i vigili del fuoco di Ales.

Bruno Atzori, molto provato, ha ringraziato i tanti volontari che hanno sostenuto lui e gli altri familiari in questi 24 giorni. Il sindaco di Gonnoscodina Pierpaolo Atzori ha ringraziato “davvero la mia comunità per la grande prova di solidarietà”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin