Matteo Salvini contro reddito di cittadinanza e verso la crisi di governo

223

Matteo Salvini è stufo dei grillini e del loro tirare la corda fino al punto di spezzarla. Il leader della Lega va all’attacco del premier Giuseppe Conte. Il capo del Carroccio mette in dubbio il reddito di cittadinanza (regalia elettorale dei grillini) e minaccia la crisi di governo. Al Presidente del Consiglio che vuole far sbarcare in Italia le famiglie con bambini tra le 49 persone da due settimane al largo di Malta, il ministro replica “Non sbarcherà nessuno”. “Vorrà dire che non li faremo sbarcare, li prenderò con l’aereo e li riporterò”, ribatte il premier. “Sono stufo di cedere ai ricatti e minacce di trafficanti e pseudo associazioni di volontariato che fanno politica usando donne e bambini per attaccare questo o quel governo” aggiunge Salvini su Facebook. “Lo dico anche ai miei amici di governo, ognuno si prenda la responsabilità delle sue scelte, ogni ministro si occupi delle sue competenze altrimenti…”. Sul reddito spiega: “Andremo ad approfondire tutto: sono in fase di elaborazione i decreti attuativi sia per quota cento che per il reddito cittadinanza: io conto che sia contenuto tutto quello che era previsto”, compresi i fondi per i disabili.