Come migliorare la sicurezza di casa

137

La casa in cui vivi è sicura solo perché sei tra quattro mura e quindi ti senti protetto oppure, hai quella sicurezza perché hai investito un po’ di euro per avere un ottimo impianto videosorveglianza? La differenza è abissale e questo di certo lo sai anche tu! Fin da quando siamo piccoli reputiamo l’ambiente domestico sicuro, ma lo è veramente?  Diciamo pure che sono molti i fattori che rendono la casa un luogo dove dormire sogni tranquilli come non. Per esempio il quartiere può essere uno dei migliori della città e quindi il rischio di essere derubati è minimo. Questo però appunto non significa che non puoi ugualmente subire un furto. Lasci la casa incustodita per una settimana e al tuo ritorno trovi la sorpresa, un effrazione! Oppure mentre sei a casa di amici o parenti ti senti chiamare al cellulare e ricevi la brutta notizia dai vicini o dalla polizia. Insomma, non vorresti avere la situazione più sottocontrollo? O preferisci che sia il fato a decidere? Diciamolo pure, qualunque malintenzionato deve avere la vita dura quando prova a entrare in casa, non sei d’accordo? Vediamo alcuni modi per aumentare la protezione della propria abitazione e anche della propria famiglia.

Sistemi di sicurezza: alcuni consigli

Le idee non mancano affatto quando si parla di sistemi di sicurezza, le aziende e i big del settore infatti hanno dovuto saper accontentare il proprio pubblico visto che i furti sono moltissimi, inoltre i ladri si fanno sempre più furbi. Ecco alcune cose che ti possono essere utili.

  • Impianto di videosorveglianza. Puoi selezionare una grande gamma di prodotti, avendo modo così di optare per la scelta più adatta alle tue tasche. Tutto dipende da quanto sei intenzionato a spendere, ma oggi puoi trovare dei sistemi di videosorveglianza a prezzi veramente competitivi. Per esempio trovi telecamere WIFI buone e con un’ottima risoluzione, queste le puoi anche collegare al tuo smartphone.
  • Sistema Fumogeno. Un’altra soluzione che trova sempre più uso è il sistema fumogeno. Potrai capire già dal nome che il meccanismo di difesa è in questo caso una nube fumogena. In pratica quando scatta viene rilasciato questo fumo denso che impedisce la vista. Il ladro sarà disorientato e sicuramente anche molto impaurito. Quindi non potrà avere il tempo di fare niente.
  • Impianti a raggi infrarossi. Subito penserai ai film di spionaggio, ma in verità anche in casa tua puoi mettere questi sistemi che in realtà non costono cifre impossibili. Se c’è un movimento subito scatta l’allarme. Ovviamente anche in questo caso hai molte opzioni e modi di implementare questo sistema antifurto.

Non ci sono comunque tanti altri modi per rendere la casa sicura. Dalle tapparelle antisfondamento, alle porte blindate e via così. Ricorda comunque, tutto dipende anche da dove vivi, dal tipo di arredamento e non solo. Se per esempio possiedi un arredamento da migliaia di euro ti conviene optare per il massimo che trovi in commercio, visto che le possibilità di essere derubato sono maggiori.