Fuga di gas a Santa Paolina: morto un novantenne, ferito il figlio

111

Tragica fuga di gas a Santa Paolina (Avellino). Il bilancio è pesantissimo: un morto e un ferito. La vittima è un novantenne del luogo, che si trovava nell’abitazione al momento dello scoppio. Ferito il figlio dell’uomo (55 anni). In base ad una prima ricostruzione si pensa ad una fuga di gas, e alla deflagrazione causata dall’improvvisa accensione della luce in una delle stanze. Il novantenne non si sarebbe accorto che la stanza era satura di gas, e avrebbe imprudentemente acceso la luce, causando la deflagrazione. Sul posto i Carabinieri di Mirabella Eclano per eseguire i rilievi di legge.