Vacanze invernali all’estero: si spenderà di più

Tempo di feste e di vacanze. Per le partenze invernali ci sarà una maggiore spesa, all’incirca 740 euro pro capite contro i 660 del 2017 (+12%).

Saranno molti più, soprattutto tra i giovani, coloro che sceglieranno le mete estere. A nche se la maggior parte (7 su 10) resteranno in Italia.

La fotografia delle vacanze invernali degli italiani è stata scatta dall’indagine di Confturismo-Confcommercio con l’Istituto Piepoli. Rimangono invece costanti le destinazioni nazionali. In testa alla lista c’è il Trentino Alto Adige poi la Toscana e la Lombardia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin