La Roma va avanti, il Viktoria Plzen vince e ringrazia

100

Ancora un risultato negativo per la Roma. Anche in Europa i giallorossi non brillano. La Roma non è guarita e la trasferta di Plzen lo dimostra. La squadra italiana viene sconfitta dal Viktoria Plzen 2-1 con le reti di Kovarik e Chory tra il 62′ e il 72′. Nel mezzo il gol del momentaneo pareggio di Under. Nel finale espulso per doppia ammonizione Luca Pellegrini entrato all’80’ per Nzonzi. Per fortuna è una sconfitta indolore ai fini della qualificazione. Infatti la Roma, prima di scendere in campo, era già agli ottavi da seconda nel girone. Il Plzen, invece, ringrazia. Con i tre punti di oggi vola in Europa League.