Loreggia. Incidente A23: morto Luca Martellozzo trasportatore della Benozzi Engineering

242

Sinistro mortale sull’autostrada A23 in Friuli. Luca Martellozzo, alla guida di un furgone, è morto dopo aver tamponato un tir fermo lungo la carreggiata per un incolonnamento dovuto ad un incidente precedente. Luca Martellozzo è morto a 46 anni. Nato a Camposampiero, abitava a Loreggia (Padova). Era alla guida del suo Fiat Ducato quando è finito su un camion. L’impatto è avvenuto lungo la A23 all’altezza di Bicinicco in direzione di Palmanova (Udine). Al momento del drammatico tamponamento lungo l’autostrada si registravano quattro chilometri di coda per un precedente incidente verificatosi a San Giorgio di Nogaro. Nonostante i rallentamenti fossero segnalati sui pannelli luminosi lungo tutto il tratto di strada, il quarantenne potrebbe non essersi reso conto dei mezzi incolonnati o forse non aver calcolato bene i tempi di frenata ed è finito sul tir. Vani i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del 118. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco per rimuovere i mezzi incidentati e la polizia stradale di Palmanova per i rilievi insieme al personale di Autovie. Luca Martellozzo lavorava come magazziniere-trasportatore per la Benozzi Engineering di Piombino Dese ed era in viaggio proprio per conto dell’azienda.